Se la E-Fattura viene scartata, come si può rimediare?

Se la fattura elettronica viene respinta dal Sdi, invia un messaggio di “scarto” entro cinque giorni dall'invio.

A quel punto, la fattura si considera non emessa e l'emittente può: procedere, entro i 5 giorni successivi:

  • ad un nuovo invio della fattura, con medesimo numero e data
  • oppure (se la prima soluzione non fosse possibile) emettere un documento con nuovo numero e data “per la quale risulti un collegamento alla precedente fattura scartata da Sdi

Acquista il software per l'invio di Fatture Elettroniche tramite il link https://www.ufficiocamerale.com/b2c/prodotti/fatturazione-elettronica/

 

Se la E-Fattura viene scartata, come si può rimediare?

INDIETRO

Condividi su